Dynamicsoft / Blog

Scritto da Dynamicsoft S.r.l. , 23 ottobre 2017

Catalogo prodotti: le scelte strategiche da attuare

Opta per delle lavorazioni non standard e contenuti persuasivi

Il mondo della stampa è sicuramente molto vasto e ricco di possibilità. La crescita di internet ha portato ad un incremento della domanda da parte di utenti di servizi di personalizzazioni online. Nello specifico, abbiamo visto quanto il VDP (clicca QUI) riveste un ruolo molto importante all’interno di questo settore. Se si vuole attuare un progetto concreto Web to print, bisogna fare le scelte giuste anche per quanto riguarda l’inserimento dei prodotti all’interno del catalogo.

Supponiamo che tu abbia già effettuato il check up aziendale, un’analisi attenta di ciò che ti circonda, che abbia messo in atto la giusta strategia e che adesso ti trova nella fase iniziale di start up, non ti resta che iniziare a sistemare il tuo catalogo prodotti.

Creare un catalogo online di prodotti stampati, da inserire in un sistema di Web-to-print, è sicuramente un’operazione critica, perché ti obbliga a prendere delle decisioni e di fare delle scelte strategiche e di marketing sugli articoli che stai cercando di vendere. Per attirare più facilmente l’attenzione dei tuoi clienti, inserisci prodotti semplici, magari partendo da un prezzo base molto basso tentando di rialzarlo con lavorazioni aggiuntive richieste dall’utente stesso. Ad esempio, un semplice bigliettino da visita avrà un prezzo allettante per il cliente e per invogliarlo all’acquisto, aggiungi una lavorazione accessoria o un particolare tipo di carta. È essenziale in un sistema Web to print offrire la possibilità di creare e personalizzare al meglio queste lavorazioni aggiuntive sui prodotti a catalogo.  

Un ulteriore esempio è una maglietta e si presenta la necessità di aggiungere tra le opzioni messe a disposizione al cliente finale la taglia, il colore ecc.

Esistono soluzioni, come Wsc Printer, che danno la possibilità a coloro che vogliono lanciarsi nell’esperienza del Web to print di creare autonomamente tutte le opzioni di cui hanno bisogno e di definire per ogni opzione le modalità di calcolo dei costi, dei prezzi, il layout grafico e tutti i dati di cui necessitano.

Una volta sistemato il tuo catalogo, dovrai pensare a delle descrizioni da dare ad ogni prodotto che desideri inserire. Non prendere sotto gamba questo aspetto perché degli ottimi testi potranno aiutarti in vista SEO (Search Engine Optimization), al fine di comparire per primo nei motori di ricerca.

E non è finita qui, dovrai descrivere dettagliatamente anche la tipologia di materiale utilizzato, ad esempio carta lucida od opaca, il tipo di finitura scelta, plastificazione e tanto altro ancora.

Tutto quello che è stato descritto fino ad ora, è soltanto la fase di sistemazione del catalogo prodotti, perché prima di inserire tutto ciò, dovrai fare la struttura delle pagine informative e dovrai fare la stesura di tutte le pagine informative del tuo sito.

Come abbiamo detto già più volte, attuare un progetto Web to print richiede tanto tempo e non è così semplice, come si vuol far credere.


Cosa aspetti a provare i vantaggi di Wsc Printer?
Richiedi una demo gratuita della nostra piattaforma.

CONTATTACI
 
 


Sei una tipografia o un centro stampa digitale? Desideri anche tu un progetto Web to print?
Richiedi una preventivo della nostra piattaforma.

CONTATTACI
 





Ricevi gli aggiornamenti del blog
Accetto la normativa sulla privacy policy