Dynamicsoft / Blog

Scritto da Dynamicsoft S.r.l. , 30 novembre 2017

Qual è il futuro dell’editoria nella realtà aumentata?

Tra contenuti cartacei e digitali, qual è il valore aggiunto dall’AR?

editoria_realtà_aumentata_futuro_top

Esiste un potenziale enorme per le applicazioni di realtà aumentata nell'editoria, e in particolare in connessione con la stampa. In passato la stampa e gli editori di contenuti su carta erano i dominatori incontrastati dell’informazione; oggi, invece, ci troviamo in una fase di transizione.

I creatori di contenuto si trovano, infatti, nel cuore di un processo di spostamento dal supporto cartaceo ai media digitali, perché per mezzo di questi ultimi possono raggiungere meglio i propri target. Di fatto sia la stampa su carta che i media digitali forniscono contenuti alle persone.
  
Questo fenomeno sta portando gli editori a riflettere in maniera attenta e critica sul futuro dell’editoria, nel particolare, sul futuro del proprio settore. Gli editori si troveranno nella condizione di dover abbandonare completamente la carta stampata in favore dell’adozione di nuovi supporti per i loro contenuti?

La visione del futuro che condividiamo è che qualunque materiale stampato, come un poster, un segnale, una confezione, la pagina di un giornale, rivista o libro, potrà fornire un contenuto aggiuntivo in associazione con una telecamera, un algoritmo che riconosce il contenuto della pagina, e una piattaforma per il reperimento dei dati digitali associati.

In altre parole, la combinazione di un sistema di realtà aumentata con la stampa fornirà un valore aggiunto rispetto a quello che è possibile con la carta.

Al di là delle sfide che sicuramente devono essere affrontate, esiste un potenziale enorme per le applicazioni di Realtà Aumentata nell’Editoria, e in particolare in connessione con la Stampa.

Quello che emerge è che esiste la possibilità concreta che l’AR, Augmented Reality, offra un valore aggiunto notevole, sia in termini culturali che commerciali, ai prodotti editoriali cartacei, senza sostituirli. Un tale potenziamento corrisponderebbe quindi ad opportunità di mercato che sono ancora tutte da esplorare. La stampa interattiva offre nuove occasioni alle aziende che vogliono innovare i loro prodotti e servizi.

Qualsiasi supporto cartaceo, dalle pagine di una rivista ad uno stand pubblicitario, sarà provvisto di componenti elettroniche che produrranno dei dati che saranno inviati ad una piattaforma, per poi essere analizzati e utilizzati per offrire nuove esperienze utente.

I dispositivi mobili rendono accessibili i contenuti in qualsiasi luogo, in modo tale che l’utente può avere accesso in maniera diretta e interattiva ai contenuti informativi. Quest’opzione può risultare utile in diverse circostanze, come per esempio nel caso in cui un utente volesse essere informato sugli eventi e accadimenti rilevanti nelle vicinanze.

Dynamicsoft
è pronta a sviluppare un progetto basato sulle tue idee di stampa interattiva e a rendere concrete le tue intuizioni! Cosa stai aspettando? Richiedi subito informazioni e sviluppa insieme a noi e alla piattaforma Wsc Printer le tue idee.  

Ti offriamo nuovi spunti per la tua stampa interattiva.

CONTATTACI
 









Ricevi gli aggiornamenti del blog
Accetto la normativa sulla privacy policy