Dynamicsoft / Blog

Scritto da Dynamicsoft S.r.l. , 21 dicembre 2017

Stampa interattiva: le innovazioni e il ruolo del cliente

Tutte le innovazioni della stampa interattiva

interactive_print_stampa_interattiva_wscprinter_top

Nell’era del web 4.0 e della stampa interattiva non siamo più fruitori passivi di contenuti, ma l’interazione è divenuta un elemento essenziale per qualsiasi tipo di comunicazione. Non ci accontentiamo più dei classici contenuti promozionali, perché in qualità di clienti chiediamo di più. Nello specifico, la rete e il digitale facilitano questo tipo di rapporto tra brand e utenti, grazie a formati e supporti che per loro natura sono dinamici. Le immagini ad un certo punto non sono state più sufficienti. Ecco quindi la ribalta delle gif, complice anche lo sviluppo del mobile.
  
Ma come riportare questo livello di coinvolgimento degli utenti nel mondo reale?

Se le scene di “realtà aumentata” stanno entrando sempre di più nel nostro vivere quotidiano, altri strumenti ci trasportano in esperienze di coinvolgimento totale, come se fossimo spettatori di un film. Ad esempio, non ti aspetteresti mai di vedere, magari alla fermata dell’autobus, una bottiglia di Heineken che all’improvviso si stappa e inizia a spumeggiare. La profondità dell’immagine e l’elevata risoluzione sono tali da trasportarti direttamente in un’altra dimensione e nel futuro.

Per fare un ulteriore esempio, nella metropolitana di Napoli, per il progetto “Le stazioni dell’arte”, i grafici pubblicitari moderni hanno puntato a creare design che si immergono nella realtà in cui sono state esposte trasformando una pubblicità statica in una interattiva e coinvolgente. Il progetto, infatti, nasce con l’intento di rendere i luoghi della mobilità più attraenti e offrire a tutti la possibilità di un incontro con l’arte contemporanea rendendo il percorso espositivo aperto per una fruizione dinamica del manufatto artistico.

Grazie alla stampa lenticolare è possibile ottenere immagini che danno l’illusione della profondità o che cambiano quando l’immagine viene vista da diversi punti di vista aprendo una nuova frontiera per il marketing classico e tradizionale. L’illusione della terza dimensione, ottenuta con la stampa lenticolare 3D, fornisce all’osservatore la sensazione di poter toccare gli elementi stampati riducendo con l’effetto ottico la distanza tra l’utente e l’immagine catapultandolo al suo interno.

Devi tenere bene in considerazione che il potenziale cliente impiega all’incirca 3 secondi ad analizzare, ad esempio, una cartolina pubblicitaria e decidere se cestinarla o leggerla. Molti studi hanno dimostrato che l’88% delle persone preferiscono una comunicazione pubblicitaria in movimento rispetto ad una statica. La capacità di attirare l’attenzione del consumatore risulta determinante nel momento dell’acquisto. Gli effetti di dinamismo permettono di mostrare le caratteristiche distintive del prodotto invitandolo ad una prova d’acquisto.

Guida i tuoi clienti nel cammino di acquisto su un prodotto pubblicizzato con una soluzione innovativa e su misura.

Gli effetti di movimento si possono realizzare proprio grazie al movimento dell’osservatore che rimane stupito dall’animazione che si realizza su uno spazio tradizionalmente statico.

Distinguiti dalla concorrenza e dai tuoi competitor, l’innovazione nella tua comunicazione aziendale offerta dalle ultimissime tecnologie d’avanguardia è facilmente utilizzabile per qualsiasi esigenza.

Cogli i pochi secondi in cui il tuo potenziale cliente dedica alla tua comunicazione portandolo ad un’analisi più accurata del tuo messaggio visivo. La versatilità delle soluzioni nella stampa accompagnano tutte le fasi del marketing di prodotto. Dal DEM al packaging gli effetti possono essere molteplici e di estrema efficacia.

Differenzia i tuoi prodotti di stampa rispetto alla concorrenza rendendoli super interattivi. Fai in modo che i tuoi clienti esclamino: “Uh guarda, immagini ferme che si muovono!”.

Ricorda che non li farai entrare in una semplice camera di albergo, ma in un’altra dimensione. Il cliente può vivere l’esperienza di navigare in un mare in tempesta e vedere l’aurora boreale o addirittura avere la sensazione di poter toccare il cielo con un dito.


Vuoi approfondire l’argomento?

CONTATTACI
 









Ricevi gli aggiornamenti del blog
Accetto la normativa sulla privacy policy