Dynamicsoft / Blog

Scritto da Mariateresa Landi , 29 agosto 2016

Web-to-print per B2C

Requisiti, fattori di successo, pro e contro del W2P B2C

Le piattaforme W2P B2C sono strutturate per essere completamente aperte al pubblico.

Il cliente target è chiunque abbia bisogno di stampare qualcosa.

Queste piattaforme di solito hanno una libreria di template prestabiliti che i clienti possono modificare, personalizzare sulla base di un proprio brand oppure a proprio gusto personale, per creare un prodotto stampato ad hoc da ordinare.

Requisiti del W2P B2C

  • Interfaccia utente intuitiva e semplice: per attirare nuovi utenti e trasformarli in clienti devi avere un sito esteticamente interessante e offrire una fluida procedura d’acquisto.
  • Ampia libreria di template: alcuni clienti giungeranno sul tuo sito con in mano già una grafica da caricare sui prodotti da stampare, mentre un’altra percentuale sarà interessata alla selezione dei tuoi template predefiniti. Dunque non trascurare di fornire quest’ultima soluzione.
  • SEO: chiedi ai tuoi potenziali fornitori di servizi come la loro piattaforma W2P B2C gestisce il SEO e quanto spesso viene allineato in base agli aggiornamenti di Google e degli altri motori di ricerca. Sebbene il SEO non è l’unico modo per generare traffico al tuo sito, è sicuramente un importante fattore per il successo a lungo termine.

Abilità richieste per avere successo

  • SEM: accelerare un ecommerce B2C non è difficile. La sfida più impegnativa è generare traffico al sito che convertirà i visitatori in clienti. Avrai bisogno di un’ampia varietà di strumenti di marketing tra cui il SEO e il Pay-per-Click.
  • Abilità a gestire ampi volumi: le piattaforme B2C di solito catturano un alto numero di ordini di commesse semplici. Dovrai essere in grado di gestire la produzione, la contabilità, il servizio clienti, ecc. Puntando ad un target definito, aumenterai la tua fascia di clienti. Preparati a gestire clienti diversi che hanno esigenze differenti.
  • Servizio clienti: una parte importante del processo è come gestire il supporto ai clienti. Se intendi accendere un ecommerce per la stampa con un’ampia offerta di servizi W2P, dovrai stabilire a priori un piano generale che copra la gestione dell’assistenza, con un servizio di ticketing oppure con un supporto telefonico e i casi in cui rimborsare o meno i clienti non soddisfatti.

Vantaggi del W2P B2C

  • Ciclo di vendita rapido: una volta che il tuo e-commerce è online, puoi cominciare a indirizzare il traffico verso il sito e convertire velocemente i visitatori in clienti.
  • Autonomia: una volta definita la strategia che bilancia marketing, offerta e prezzi, il tuo ecommerce può essere attivo h 24 e 7 giorni su 7.
  • Anche senza reparto commerciale: questa soluzione non necessita di un operatore per le vendite, ma è necessario offrire ai clienti un supporto efficiente durante il processo di acquisto.

 

Svantaggi del W2P B2C

  • Alta concorrenza: considera che ci sono tanti concorrenti, alcuni di essi molto forti, che offrono i loro prodotti a prezzi super vantaggiosi.
  • Margini bassi: per mantenere i costi di produzione bassi, è necessario produrre ampie quantità di prodotto, nonostante la percentuale di ordini sia bassa.
  • Difficoltà di fidelizzazione: qualsiasi difficoltà durante il processo di acquisto può persuadere il cliente a cambiare fornitore di servizi di stampa.

Scopri anche le caratteristiche del W2P B2B.


Ricevi gli aggiornamenti del blog
Accetto la normativa sulla privacy policy