Dynamicsoft / Blog

Scritto da Dynamicsoft S.r.l. , 3 luglio 2017

Cosa c’è da sapere prima di partire con un progetto Web-to-print?

Ciò che devi sapere prima di avviare un progetto Web-to-print

L’obiettivo di un progetto Web-to-print è di automatizzare e ottimizzare il processo produttivo, incrementare le vendite, risparmiare tempo e fidelizzare il cliente per l’invio e la creazione di prodotti stampati. Quindi un progetto Web-to-print non è assolutamente un semplice sito
e-commerce con un preventivatore online: non è tutto oro quel che luccica! E’ un progetto a lungo termine, non per tutti, che necessita di una strategia di fondo, come vedremo in seguito. Non sempre vendere online significa incrementare subito il fatturato; a volte, può rivelarsi una perdita di tempo e denaro se non pianificata nei minimi dettagli. Il Web-to-print è un ecosistema digitale rivoluzionario e come tale richiede pazienza per vedere i risultati prefissati.

Sei un’azienda di stampa e vuoi iniziare un progetto Web-to-print? Ecco alcune cose che devi sapere prima di intraprendere questa nuova avventura…

1. Check aziendale

  • Analisi costi interni/esterni
  • Punti di forza
  • Punti di debolezza
  • Obiettivo da raggiungere
  • Budget iniziale da investire su piattaforma e risorse
  • Budget campagne di web marketing e social

2. Analisi

Una volta definito l’obiettivo da raggiungere, è necessario non improvvisare! E’ importante analizzare e studiare nel dettaglio il tuo mercato di riferimento, per cui la tua analisi sarà focalizzata su:

  • Target
  • Competitor
  • Definizione della chiarezza sui propri costi e dei margini di guadagno, punti più sulla qualità o sulla quantità?
  • Pricing
  • Struttura e gestione del flusso di lavoro (workflow)

3. Strategia

  • Prima di scegliere la strategia migliore, devi indirizzare la tua attenzione sulla piattaforma o software da utilizzare per avviare la tua attività di Web-to-print. Devi assolutamente accertarti che possieda tutti i requisiti necessari per iniziare il progetto.
  • Una volta scelta la piattaforma, devi definire se il personale interno all’azienda è all’altezza per sviluppare la strategia e gestire il progetto, o devi affidarti ad un’agenzia esterna: a livello di costi, cosa ti conviene?

Le risorse umane che ti serviranno o andrai ad inserire saranno le seguenti:

  • - Project manager con conoscenze approfondite del settore della stampa e web, che coordinerà le figure coinvolte nel progetto e/o che si interfaccerà con l’agenzia esterna;
  • - Graphic e web design che svilupperanno l’interfaccia grafica del tuo sito, la grafica dei prodotti presenti online e i modelli e le istruzioni di template pdf;
  • - SEO specialist e copywriter che saranno addetti alla stesura dei contenuti interni al sito e alla descrizione dei prodotti ottimizzati per i motori di ricerca.
  • Qualora fossero le tue risorse interne a sviluppare la strategia, affinché sia vincente, è necessario stilare un planning dettagliato step by step per raggiungere il risultato prefissato, un piano di web marketing e un piano di attività social.
    Puoi anche decidere, se non rientri nel budget, di optare per una strategia graduale e di ricerca organica di clienti attraverso il posizionamento SEO.
    In tal caso ci saranno due fasi:

  1. Consolidare e fidelizzare i clienti
  2. Ricerca di nuovi clienti

4. Fasi iniziali start up

Nella prima fase, configura la piattaforma, struttura il tuo catalogo prodotti, fai una stesura dei contenuti e un’attenta analisi delle immagini: ricorda che devono essere conformi ai contenuti dei prodotti!

Attività di web marketing

  • Per raggiungere un risultato migliore nel minor tempo, è necessario sfruttare al meglio gli strumenti messi a disposizione dal web marketing. Primo step è indicizzare al meglio il tuo sito rendendolo conforme alla SEO/SEM. Qualora decidessi di pubblicizzare la tua nuova attività, oltre a farti conoscere in maniera organica, potresti decidere di utilizzare il budget deciso nel check aziendale. In tal caso, dopo aver scelto se sviluppare una strategia di Google Adw o Facebook Ads, inizi la tua campagna. Nel caso di Google Adw, essendo la stampa un settore verticalizzato, le keyword potrebbero avere un costo maggiore rispetto ad altre. Quindi è importante definire costi ed obiettivi per una strategia vincente!
  • Step successivo sarà la fase di monitoraggio, “Monitoring e Reporting”, volta a monitorare l’andamento del tuo sito Web-to-print. Oggetto del monitoring e reporting saranno:

    - Le prestazioni della piattaforma
    - Il posizionamento organico (SEO/SEM)
    - Le campagne Google AdWords e Facebook Advertising
    - Newsletter, Call-to-Action e Landing Page
    - Competitor

Adesso sei pronto per iniziare la tua nuova attività di Web-to-print! Sappi che il risultato, se hai saputo pianificare, si vede nel tempo. Non basta solamente acquistare la piattaforma Wsc Printer per iniziare ad avere un ritorno economico. Ci vorrà almeno un anno per vedere i risultati, quindi…abbi pazienza e non avere fretta!

Vuoi affidarti ad esperti in progetti Web-to-print?
Richiedi un progetto completo e personalizzato per la tua attività di stampa online.

CONTATTACI

Ricevi gli aggiornamenti del blog
Accetto la normativa sulla privacy policy