Dynamicsoft / Blog

Scritto da Mariateresa Landi , 31 luglio 2016

3 validi esempi di IoT nel settore della stampa

Scopri le aziende che già hanno investito nell'IoT

Il settore della stampa è ampiamente coinvolto nella rivoluzione dell'Internet delle Cose. Abbiamo scelto degli esempi validi che meritano di essere condivisi.

  • La rivista di moda Porter permette alle proprie lettrici di comprare i capi di abbigliamento presenti sulle pagine. Posizionando smartphone o tablet sulla pagina, la telecamera scannerizza e riconosce il prodotto e appare l’icona ‘acquista’ dell’ecommerce Net-a-porter. È possibile scegliere colore e taglia/numero, telefonare per informazioni al servizio clienti e vedere e condividere video.
  • Pubblicità su carta stampata? Social Media? Perché scegliere se si possono avere entrambi? Questo il concetto che ha sviluppato l’agenzia creativa DM9DDB per la rete di vendita di abbigliamento C&A. L’agenzia brasiliana ha voluto unire le reti sociali e la pubblicità tradizionale. Ha creato la prima pubblicità interattiva che connette le pagine con il “Mi piace” di Facebook con parti elettroniche stampate sulla scheda e un chip che incorpora le informazioni degli utenti nella pubblicità stampata. Tutte le preferenze sono inviate ad un display nel negozio di Morumbi dove vengono mostrati gli outfit più popolari.
  • Nel 2014 il dipartimento Nivea del Brasile in collaborazione con FBC Brasil  ha fornito agli abbonati della rivista Veja Rio, un braccialetto ritagliabile stampato su una pagina, da sincronizzare sulla app Nivea Protége via bluethooth, che inviava informazioni sulla localizzazione del bambino sullo smartphone.


La diffusione della carta stampata può aumentare se gli editori sono innovativi.


Riferimenti:

Drupa, Blog




Ricevi gli aggiornamenti del blog
Accetto la normativa sulla privacy policy